Let’s Movie XXXVIII

Let’s Movie XXXVIII

Spavaldi Fellows,

Scarpe da ginnastica e via, si comincia…

Mercoledì scorso il Board era davvero convinto che avrebbe condiviso le proprie impressioni sul film con il primo sconosciuto malcapitato vicino di poltrona… Confessiamo che il primo freddo ottobrino e le mille scuse solitamente accampate dalle canagliemoviers per saltare Let’s Movie hanno fatto vacillare il Board… E invece… E invece eccoli, direttamente dal quartier generale di Movie-Baywatch i miei due salvatori di sempre… La Fellow Giuls e il Fellow Pilo, lì con il loro bravo biglietto già in tasca, il boccone ancora in bocca (questo Astra Restaurant è molto done), pronti prontissimi per il film. La Fellow Giuls ha interiorizzato al massimo la cine-philosophy di Let’s Movie precipitandosi all’Astra dopo aver sputato l’anima in un’ora di spinning con il nostro istruttore di fiducia, il Fellow Fritz detto Vogue ? che oltre ad essere un latitante provetto è anche un biker provetto… Quindi Giuls e Pilo, grazie! Siete proiettati verso il Best of Ever Award, non c’è storia!

Ne “La passione” si ride. Sono risate qualitative più che quantitative. A parte Silvio Orlando, che interpreta il loser come sempre in maniera magistrale, Battiston dà vita a un Ramiro che non scorderò tanto facilemente ? innocente sognatore dai trascorsi criminali e dall’umanità evangelica che compare in scena in una inguardabile, ma indimenticabile, tutina argento Domopak… E che dire della formidabile presenza comica di Corrado Guzzanti? Manlio, il suo personaggio, passerà alla storia per questa scena campale http://videos.wittysparks.com/id/3448236146, durante la quale le risate del Board sono rotolate fin giù a Trento Sud… Per certi versi “La Passione” mi ha riportato alla mente “La ricotta” di Pasolini (ricordi, Fellow archibugia Katrin? Tre anni orsono, Cine d’Essai a Palazzo Panni?!). Anche lì c’era la messa in scena della Passione di Cristo attraverso personaggi improbabili e grotteschi, ma se Pasolini mirava a denunciare la decadenza etica dell’uomo moderno, Mazzacurati denuncia più che altro l’inadeguatezza (il termine lo utilizza proprio Mazzacurati) di certi individui “diversi” ? il protagonista, ma anche Ramiro ? in una società superficiale, mercificatrice e sostanzialmente vuota. Comunque il finale ha una nota positiva che non è affatto dispiaciuta al Board, nemico acerrimo delle note positive…. L’spirazione risorge, a volte….

Quanto a “Benvenuti al Sud” nell’ambito del “Let’s Movie to the Weekend” indetto dalla Honorary Member Mic, preferisco non commentare… Il Board non smaltirà in fretta l’indigestione di buonismo accusata… Ma i Fellows accorsi (una cifra! Qui siamo al panem et circenses…), la Cap, Fra, Carmine, Milena e la Mic non sembravano dello stesso avviso ? l’anarco-zumi invece, per una volta, ha concordato col Board…

L’applauso finale in sala ha scatenato pensieri contrastanti nella mente del Board (da “Ma allora non ci capisco nulla di cinema” con crisi identitaria annessa, a “Caspita, Sartre aveva ragione quando diceva che l’inferno sono gli altri”). Per la verità il Board non sentiva applausi in sala dal giornò in cui mise piede in una sala cinematografica per la prima volta, all’età di sei anni, insieme al Fellow Big suo fratello, per la prima dei “Goonies”. Ma non vorremmo mica paragonare l’inarrivabile Banda Fratelli alla commediucola di ieri??

Vi informo inoltre che l’Anarco-Zumi e la Honorary Member Mic si sono scambiate il numero di cellulare per organizzare future sommosse, e che l’aria era satura di inquietanti rumours tipo “Si potrebbe deporre il Board…farlo sparire”. Ora, se per caso domenica prossima non ricevete la mail settimanale, me lo fareste per favore un colpo di telefono al 911? Grazie assai…

Ma basta Board!! Passa al film della settimana! (Me lo dico da sola, fate voi…).

INCEPTION
di Cristopher Nolan
USA 2010, 142′
Giovedì/Thursday
Ore 21:00/9:00 pm
Cinema Nuovo Roma
Corso Tre Novembre 35

Siamo certi che il Fellow Big apprezzerà la scelta…

Prima di concludere, voglio condividere con voi la soddisfazione per la trasferta di Let’s Movie in terra belga! Il Fellow D e il guest Elio hanno realizzato un trans-esperimento grazie al quale Let’s Movie è magicamente sbarcato a Brussels (la Ryanair ci ha messo del suo, in effetti). Il film prescelto ? vedasi il marchio “Yes, you can” impresso dal Board ? è stato “La doPPia ora” di Giuseppe Capotondi. Ringraziamo il Fellow D per la trasmigrazione e per aver postato il commento che potete leggere qui http://www.letsmovie.it/2010/10/let%E2%80%99s-movie-goes-to-brussels/ … Non ti preoccupare, naughty Fellow D, l’Arcignissimo-Amorevolissimo Board sta tenendo conto di tutti i punti che il Movier WG Mat sta accumulando per aggiudicarsi il WOE Award, dato che diserta le proiezioni, trascura il sito e lancia il sasso (“Organizziamo un ‘Let’s Movie to Brussels’”!) e poi ritira la mano (“Bidoniamo il ‘Let’s Movie to Brussels’ per un PigiamaAnticoncezionaleInBeautySleep”). Il Movier WG Mat potrebbe combattere il cazziatone e riconquistare un po’ di terreno rivedendo “Inception”, per esempio…

Ok, se siete arrivati svegli (vivi?) alla fine di questo messaggio (21 km), vi faccio i miei complimenti, e vi premio con un bel riassuntino in calce e con dei saluti inverosimilmente cinematografici.

Let’s Movie
The Board

INCEPTION: L’acclamato regista Christopher Nolan dirige un cast internazionale in un’originale avventura fantascientifica intorno al globo e dentro l’intimo ed infinito mondo dei sogni. Dom Cobb (Leonardo DiCaprio) è un abile ladro, il migliore in assoluto nella pericolosa arte dell’estrazione, ovvero il furto di importanti segreti dal profondo subconscio durante lo stato onirico, quando la mente è maggiormente vulnerabile. La rara abilità di Cobb ne ha fatto una figura molto ricercata nell’ambiente del nuovo spionaggio industriale, ma anche un ricercato internazionale, facendogli perdere tutto ciò che ha amato. Ora a Cobb è stata offerta la chance di redimersi. Un ultimo lavoro potrebbe restituirgli la sua vita, se solo saprà ottenere l’impossibile – “inception”. Invece del furto perfetto, Cobb e la sua squadra di specialisti dovranno riuscire nell’opposto: il loro compito non sarà rubare un’idea ma impiantarne una. Se avranno successo, potrebbe trattarsi del crimine perfetto.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Let's Movie XXXVIII, 10.0 out of 10 based on 1 rating

5 Comments

  1. Pending una review!

    Pressione!!!

    Current score: 0
    GD Star Rating
    loading...
    GD Star Rating
    loading...
    • Precisetti Mat, la review è prontamente arrivata nella Let’s Movie mail settimanale (così se la sono sorbita TUTTI i loved-beloved Moviers. eh eh…).
      Se i Fellows vogliono approfondire ulteriormente “Inception”, segnalo la disamina attentissima, e direi innamorata, cucita con acume dal cinefilo (well, much more than this) Mario, dei miei guys di Los Angeles.
      Check this out, http://geekpanda.wordpress.com/2010/09/27/inception-la-scala-infinita-di-nolan/

      Current score: 0
      GD Star Rating
      loading...
      GD Star Rating
      loading...
  2. Vogliamo un’analisi ragionata del board!

    Sarebbe interessante vederne una prima di vedere altri film di Nolan e dopo, secondo me cambia l’opinione mettendo il testo nel contesto, e considerando quindi il terzo componente – lo spettatore – (e le sue aspettative).

    Current score: 0
    GD Star Rating
    loading...
    GD Star Rating
    loading...
  3. Spammo il posto aggiungendo altro commento.

    Caro Board, il buon Guzzanti è geniale, ma evidentemente manchi ancora della sua performance in Boris, la famosa serie TV che ha fatto impazzire sia me che andi e che ho visto almeno 4 volte… Ebbene lì Guzzanti interpreta un attore che fa casini sul set (Mariano)
    Un giorno però incontra Gesù… http://www.youtube.com/watch?v=xXso-O8g3Mw

    Allora si cambia tutto, e te lo spiega qui http://www.youtube.com/watch?v=5AoDS-vxFG0

    insomma Guzzanti si trova proprio a suo agio con la religione 😀 e meno male!

    Current score: 0
    GD Star Rating
    loading...
    GD Star Rating
    loading...
  4. Ahime Film visto di gia in solitario, potrei recuperare punti col Board ma non ho ancora visto il catalogo premi, quindi…

    Non faccio spoilers non dico nulla, dico solo che sono un grande fan di Christopher Nolan e il film non mi ha deluso per questo, ma ho gà avuto modo di parlarne al Board… un film che vince ma non mi convince (la frase più usurata della storia delle frasi usurate), e parlo solo per me sia chiaro.
    Mah, sto ancora cercando di scavare nel profondo del mio subsconscio cinematografico per capire a pieno il perchè,  ma come il film insegna le proiezioni del subsconscio sono le più “reali” alla fine…

    Current score: 0
    GD Star Rating
    loading...
    GD Star Rating
    loading...

Leave a Reply