Posts Tagged "Mihaileanu"

Let’s Movie IV

Let’s Movie IV

Care Fellows, caro Fellow,

Di seguito alcune comunicazioni ufficiali:

Cavallapazza Cavalleri, questo assenteismo non va bene… Né tantomeno le critiche sollevate alla RICCA scelta proposta dal Board… Rimango pur sempre la tua cara Musky, quindi, vedi di farmi contenta, e materializzati questa settimana.
Un’altra che DEVE assolutamente materializzarsi è l’arcense… Katrin, qui cominceranno a pensare che mi sia creata un indirizzo email farlocco e che assuma l’identità di Katrin Lunelli per rimpolpare la Mailing-list (son diffidenti, qui a Trento…)… Vediamo di smentirli tutti, eh?!
Mic, superando i pregiudizi verso il povero Professor Falconer e presenziando alla proiezione di “A Single Man”, non hai fatto che riconfermare la stima del Board nei tuoi confronti ? il posto di Honorary Member non te lo toglie nessuno.
Zumizu&Mat, il Board è particolarmente orgoglioso di avervi entrambi on board (pure i giochi di parole…): siete i cinefili ufficiali di Let’s Movie, Zumizu per lavoro (e per passione) e Mat per formazione (e per passione, of course). Vedete di rimanere fedeli, però… Il Board è magnanimo, ok, ma anche molto molto signorinarottermeieriano… So, watch out…!
A questo proposito, Nicolini Alice e Capozzi Alessia mancano all’appello…. Ma siamo certi che non potranno latitare in eterno, e che questa settimana ci degneranno della loro presenza…
Ok, so che morite dalla voglia di scoprire cosa Let’s Movie ? unica rassegna votata al cinemovimento ? ha in serbo per voi…
Dunque, giovedì 11, finalmente…

IL CONCERTO
di Radu Mihaileanu, 2009, 120′
Cinema Astra
Ore 21:00

Vi ringrazio, cari Fellows, e spero di vedervi tutti!
Riassunto in calce e saluti cinematografici,

Let’s Movie
The Board

IL CONCERTO: Un osannato direttore d’orchestra dell’orchestra Bolshoi di Mosca viene allontanato in epoca comunista per essersi rifiutato di licenziare i musicisti ebrei. Venticinque anni dopo l’uomo lavora ancora in teatro come custode e aiuta la moglie a movimentare finte manifestazioni d’orgoglio ex-comunista. Un giorno intercetta un invito per il teatro Chatelet di Parigi e decide di riscattarsi dalle umiliazioni con l’inganno, accettando l’ingaggio al posto dell’orchestra ufficiale. Riunisce così i vecchi compagni di concerto e qualche improbabile new entry.

GD Star Rating
loading...
GD Star Rating
loading...
Read More